fbpx

IL MONDO IN PUGNO
Viaggio nella boxe di Bruno Frattini 1921-1926

a cura di Jennifer Coffani

14,15

È il quarto volume della collana che il Museo delle storie di Bergamo dedica alla fotografia storica. Ogni numero offre una chiave di accesso diversa al prezioso patrimonio di immagini dell’Archivio fotografico Sestini: più di un milione di scatti che documentano la storia, di Bergamo e d’Italia, dall’invenzione della fotografia fino agli anni Novanta del XX secolo. Questo volume, ampliato nel numero di pagine, è dedicato agli album fotografici del pugile milanese Bruno Frattini, il primo italiano a conquistare, nel 1924, il titolo di campione europeo nella categoria dei pesi medi. Un racconto per immagini ripercorre la sua rapida e sfolgorante carriera lungo i primi anni Venti del Novecento, nell’allora giovane mondo della boxe italiana, quando lo sport progressivamente diventa fenomeno di massa e, in Italia, è anche strumento di celebrazione del consenso e di propaganda del regime. Gli album raccolgono 1527 scatti fotografici tra dimensione pubblica e privata: dagli allenamenti, ai match, ai ricordi di viaggi oltreoceano, ai ritratti autografati di colleghi e rivali. Frattini incontra tra Europa, Africa e Americhe i grandi della boxe internazionale: Erminio Spalla, Ted “Kid” Lewis, Luis Angel Firpo, Roland Todd, Mario Bosisio… quasi a comporre un affresco che è al contempo specchio di passioni e ricordi personali e testimonianza di un’epoca.

Edizione bilingue: italiano-inglese

ISBN:

979-12-5958-071-9

Finitura:

brossura con alette

Cm:

17 x 24

Pagine:

96

Lingua:

italiano – inglese

Prodotti correlati