Davide Puccini 

È nato e vive a Piombino. Affianca all’attività di filologo e critico letterario quella di poeta e narratore. Ha curato varie edizioni di classici antichi e moderni (Sacchetti, Pulci, Poliziano, Ariosto, Fucini, Boine, Sbarbaro) per Garzanti, Utet, Le Lettere ecc., e collabora a numerose riviste, tra cui “Lingua nostra” e “Poesia”. Ha pubblicato alcune raccolte di versi (Il lago del cuore, 2000; Gente di passaggio, 2005; Madonne e donne, 2007; Parole e musica, 2010; Il fondo e l’onda, 2016) e due romanzi (Il libro e l’anima, 2015; La stagione del mare, 2018). Per notizie più dettagliate si può consultare la voce che gli è stata dedicata nell’enciclopedia in rete Wikipedia.