Daniele Cassinelli

Daniele Cassinelli, direttore dei Musei Civici di Varese, coordina le sedi del Museo d’arte moderna e contemporanea del Castello di Masnago, del Museo Archeologico di Villa Mirabello, del sito UNESCO dell’Isolino Virginia. Si è laureato in Lettere con indirizzo artistico e specializzato a pieni voti in Storia dell’Arte all’Università degli Studi di Milano, ha lavorato per quasi dieci anni per la tutela e la valorizzazione dei beni storici e artistici del Policlinico di Milano e di altri enti di assistenza e beneficenza lombardi. Dal 2008 lavora per il Comune di Varese, qui ha curato il catalogo generale della collezione d’arte moderna, realizzato l’allestimento multimediale della sezione risorgimentale, ha dato vita alla rete museale VareseMusei, che ha unito le diverse realtà museali cittadine, da ultimo ha predisposto un progetto di riqualificazione del compendio archeologico tutelato dall’UNESCO dell’Isolino Virginia.

Tra le pubblicazioni: Camillo Procaccini (1561-1629). Le sperimentazioni giovanili tra Emilia, Lombardia e Canton Ticino (2007); I Benefattori dell’Ospedale Maggiore di Milano. Storia, arte, memoria (2009); Musei Civici di Varese. Catalogo dei dipinti e delle sculture 1500-1950 (2014); Guide al Museo Baroffio, Museo Pogliaghi, Museo Castiglioni, Castello di Masnago e Villa Mirabello (2016); Immagini nel tempo. Fotografi e fotografia a Varese tra ‘800 e ‘900 (2017).