VITTORE FRATTINI
Nulla dies sine linea

40,00 34,00

La nuova monografia su Vittore Frattini celebra la sua lunga produzione artistica, anche grazie ai contributi di moltissimi amici – artisti, poeti, giornalisti – che ne hanno nel tempo colto gli aspetti più distintivi e peculiari; per citarne solo alcuni, Piero Chiara, Renato Guttuso, Mario Luzi, Roberto Sanesi, Vanni Scheiwiller, Giuseppe Panza di Biumo, Pietro C. Marani, Luigi Veronesi, Flaminio Gualdoni, Vittorio Sgarbi. È un flusso creativo continuo quello che caratterizza il lavoro di Vittore Frattini, che ancora oggi continua nella sua inesauribile ricerca e sperimentazione. Una passione per l’arte, quella di Frattini, che si potrebbe definire estrema, e che ne permea completamente il quotidiano.

Antologia critica con prefazione di Philippe Daverio e i contributi di: Guido Ballo, Rolando Bellini, Vittoria Broggini, Luigi Carluccio, Piero Chiara, Mario Chiodetti, Silvano Colombo, Martina Corgnati, Philippe Daverio, Gian Alberto Dell’Acqua, Silvano Falchi, Flaminio Gualdoni, Renato Guttuso, Angela Madesani, Pietro C. Marani, Mario Luzi, Romano Oldrini, Giuseppe Panza di Biumo, Giuseppina Panza di Biumo, Antonella Piccardi, Mario Radice, Alessandra Redaelli, Franco Russoli, Vanni Scheiwiller, Alberico Sala, Roberto Sanesi, Franco Senesi, Vittorio Sgarbi, Licia Spagnesi, Miklos N. Varga, Luigi Veronesi.

ISBN:

978-88-98249-99-2

Cm:

24 x 30

Pagine:

352

Finitura:

brossura

Lingua:

italiano – inglese

Prodotti correlati