RAVIE
Lo stupore dal presepe alla croce

Luigi Giavini

15,00 14,25

Nel corso della vita capita a volte di imbattersi in persone e cose che vengono considerate come normali incontri nell’ambito della quotidianità, ma che poi – a distanza di anni – tornano a ripresentarsi, forti dei valori e dei significati che rappresentano. Il libro di Luigi Giavini nasce proprio da una di queste vicenda. “Ravie” è una figura ricorrente nel Presepe e nella letteratura popolare provenzale: è quella donna inginocchiata davanti alla Natività con le braccia levate verso il cielo in segno di meraviglia. Giavini l’ha vista tante volte, ma probabilmente non l’ha mai considerata banale, sia da bambino che da adulto. Nel corso di un convegno della Famiglia Bustocca sui dialetti, il professor Gian Battista Roggia aveva presentato un canto piemontese occitano che raccontava la vicenda di Gesù dalla nascita alla croce. Uno scritto ricco dal punto di vista umano, teologico e spirituale, che il professore aveva poi donato a Giavini. Non molto tempo fa, lo scritto è stato recuperato da Giavini che l’ha riconsiderato in tutto il suo reale valore, per un nuovo impegno letterario.

ISBN:

978-88-88145-85-3

Cm:

16,5 x 24

Pagine:

56

Finitura:

brossura con alette

Prodotti correlati

/* Mobile Menu style */